RIPRESA DOPO LE FESTE

E’ ripresa dopo le festività natalizie l’attività sportiva per quasi tutti i componenti della grande famiglia rossoblù. Prima squadra, ed esordienti (i 1999 di mister Marcarelli ed i 2000 di mister De Nicolò) in realtà hanno già ricominciato il campionato disputando la loro gara lo scorso fine settimana (un pareggio per i grandi mentre gli esordienti hanno ripreso con convincenti vittorie contro, rispettivamente, il Madonna Alta ed il San Sisto) mentre Juniores, Allievi e Giovanissimi riprenderanno questo week end. Restano fermi i pulcini la cui ripresa nei campionati della FIGC è prevista per il 12 febbraio prossimo.

AUGURI

LE SOCIETA’ ASD S. SABINA E ASD JUNIOR SANTA SABINA NEL RINGRAZIARE TUTTE LE PERSONE (GIOCATORI, TECNICI, ACCOMPAGNATORI, DIRIGENTI E FAMIGLIE) CHE HANNO CONTRIBUITO A VARIO TITOLO ALLA BUONA RIUSCITA DI TUTTE LE INIIIZIATIVE FINORA PROPOSTE, AUGURA A TUTTI DI TRASCORRERE IN PIENA SERENITA’ IL NATALE E LE FESTIVITA’ CHE SEGUONO. ARRIVEDERCI AL NUOVO ANNO.

PUNTO DELLA SITUAZIONE PRIMA DELLA SOSTA NATALIZIA

E’ da qualche giorno trascorsa l’ultima domenica prima di Natale. Quest’anno il calendario di tutte le categorie agonistiche giovanili prevede una sosta lunga per le festività (tutte le squadre di allievi e giovanissimi riprenderanno il 15 gennaio, ad eccezione degli allievi provinciali che, riposando in quella giornata, riprenderanno addirittura il 21 gennaio). Prima squadra e Juniores riprenderanno invece subito dopo l’epifania, così come gli esordienti 1999 e 2000. Terminati questa settimana invece i campionati invernali dei pulcini. Loro riprenderanno dopo la pausa invernale, presumibilmente a fine febbraio o inizio marzo. L’ultimo fine settimana, caratterizzato anche dalla cena prenatalizia (gran successo di partecipazione e di organizzazione viste le oltre 450 persone partecipanti) ha regalato le solite belle emozioni “agonistiche”. Ricordando sempre il risultato della prima squadra, buon 0 a 0 sul campo del Tuoro, e della Juniores che si afferma in casa contro il Ventinella per 3 a 2, evidenziamo come di consueto i risultati delle squadre dei futuri campioni. ALLIEVI REGIONALI S. Sabina – S. Marco Juventina 2 – 2 Marcatori per il Santa Sabina: Biagini, Segaricci Partita equilibrata ma che a soli 2 minuti dalla fine vedeva i rossoblù di mister Luzzatti andare sotto addirittura di due gol. Si dice che sia il bello del calcio, anche se il S. Marco Juventina questa volta non sarà tanto d’accordo. Del resto l’andamento della partita era in totale distonia con il risultato di 2 a 0 a favore degli ospiti, risultato maturato in virtù di leggerezze difensive e, nel caso del raddoppio – appunto a due minuti dalla fine – anche di un pizzico di sfortuna (rimpallo sul rinvio del portiere). Per la partita disputata, i nostri ragazzi avrebbero ampiamente meritato il pareggio, ed il pareggio sono infine riusciti ad ottenere grazie ad un arrembaggio che ha portato prima Biagini ed infine Segaricci ad infilare la porta avversaria. Non è la prima volta che i finali di gara regalano queste emozioni: speriamo che i tifosi reggano! ALLIEVI PROVINCIALI S. Sabina – Bevagna 0 – 1 Marcatori per il Santa Sabina: // Sfortunata la gara degli allievi provinciali che cedono di misura anche al Bevagna che li precedeva in classifica di soli 3 punti e che con questa vittoria si posiziona in una tranquilla posizione di centroclassifica. Peccato, soprattutto dal punto di vista del morale, visto che l’incontro è stato molto equilibrato e che solo un episodio ha fatto pendere la bilancia a favore degli ospiti. I progressi registrati sotto l’aspetto del gioco di squadra lasciano comunque ben sperare per la ripresa del campionato. GIOVANISSIMI REGIONALI Gualdo Calcio – S. Sabina 2 – 2 Marcatori per il Santa Sabina: El Habibi, Boila Termina in parità il big match della giornata. Si affrontano infatti i secondi del Gualdo ed i terzi del S. Sabina (che seguono ad un punto) in una giornata in cui il Bastia capolista affronta il Perugia fuori classifica e quindi non acquisirà comunque punti in graduatoria. Potrebbe quindi essere una ghiotta occasione per ciascun contendente che in caso di vittoria staccherebbe l’avversario odierno ed accorcerebbe sul battistrada. Con i se e con i ma, tuttavia, non si è mai concluso nulla e le due squadre, pur spaventandosi a vicenda, di fatto si annullano in un risultato che fa piacere soprattutto alla capolista Bastia che riesce così a tenere a debita distanza i minacciosi inseguitori. La lancetta dei secondi non fa in tempo a compiere il primo giro che i padroni di casa sono già in vantaggio approfittando di uno svarione difensivo, ma il Santa Sabina c’è, e comincia a tessere le sue trame di gioco approfittando di un Doricchi in stato di grazia. E’ grazie ad una sua splendida giocata sulla trequarti seguita da un lancio perfetto sul limite dell’area piccola che Morad El Habibi riporta in equilibrio la gara. Il 1° tempo vede in campo solo i rossoblù che schiacciano nella propria area i forti avversari fino a passare più che meritatamente in vantaggio con una caparbia azione di Boila che riceve spalle alla porta e difende bene la palla al limite dei 16 metri per poi girarsi e piazzare alla destra del portiere il gol del 2 a 1. Nella ripresa è un altro Gualdo, ma sono ancora i rossoblù ad andare vicini alla rete quando una punizione calciata bene da Angelini si stampa sulla traversa a portiere battuto. L’impressione è però che si cerchino poco le punte, pertanto i padroni di casa non demordono e cominciano ad attaccare a pieno organico mettendo in più di un’occasione in difficoltà Sgalla e compagni, fino a raggiungere il pareggio con un’azione in profondità che coglie di sorpresa il reparto difensivo ed il portiere Kikrri. La parte finale della partita regala ancora qualche emozione con occasioni dall’una e dall’altra parte, a significare che entrambe le squadre hanno tentato di portare a casa l’intera posta, tuttavia l’impressione finale è stata quella che le due squadre digeriranno presto questo pareggio, considerata la forza dell’avversario (della serie 1 punto è meglio che 0). GIOVANISSIMI PROVINCIALI La partita di questa giornata di campionato che vedrà impegnati i giovanissimi di mister Rosi contro il Sanfatucchio Castiglione del Lago, terza forza del girone, si disputerà l’antivigilia di Natale al Flavio Mariotti. ESORDIENTI 1999 (all. Moscioni) S. Sabina – Nuova Alba (Tempi) 3 – 1 ( 2 – 2 ; 2 – 0 ; 1 – 0 ) Marcatori per il Santa Sabina: Marcaccioli, Mazzasette, Tiacci, Lazzarini, Mazzasette I tifosi intirizziti del Flavio Mariotti hanno assistito all’ennesima bella prova dei “terribili ’99” di mister Moscioni, contrapposti ad un’ottima Nuova Alba. Davvero apprezzabili le trame di gioco mostrate da entrambe le squadre ma il Santa Sabina può contare sulle giocate “fuori programma” dei vari fantasisti di cui dispone. E’ così che si perviene al risultato finale che evidenzia la maggior concretezza in zona gol da parte dei padroni di casa rossoblù. Uomo partita “web” risulta oggi Alessandro Belli, protagonista sulla fascia di alcune azioni “strappapplausi”. ESORDIENTI 1999 (all. Marcarelli) Ponte della Pietra – S. Sabina (Tempi) 3 – 2 ( 3 – 2 ; 0 – 0 ; 0 – 0 ) Marcatori per il Santa Sabina: Bura, Baldacchini Bella partita disputata dall’undici di mister Marcarelli. La squadra, aldilà di qualche incertezza difensiva, su cui occorrerà lavorare, ha mostrato progressi, soprattutto nella gestione della palla. L’incontro che li ha visti opposti ai parietà del Ponte della Pietra è risultato equilibrato ed intenso con continui capovolgimenti di fronte. Nel 3° tempo i nostri ragazzi sono riusciti a mettere sotto gli avversari ma non a mettere dentro la palla che avrebbe consentito di raggiungere il pareggio. Da segnalare il bel gol realizzato da Bura con un bel tiro dal limite. ESORDIENTI 2000 Nestor Calcio – S. Sabina (Tempi) 2 – 1 ( 1 – 0 ; 0 – 4 ; 3 – 0 ) Marcatori per il Santa Sabina: Cornicchia, Bura (2), Bigonzino Altalena di emozioni a Marsciano sul “pantano” di via Larga. I ragazzi di mister De Nicolò, molto rimaneggiati per le assenze di 9 atleti su 18, giocano una partita stoica lottando su ogni pallone contro i forti avversari della Nestor (ancora imbattuti in questo torneo invernale) che invece ha potuto far rifiatare i propri giocatori. Il risultato a reti (4-4) dice di una gara equilibrata ma chi ha visto la gara può confermare che i rossoblù avrebbero meritato anche la vittoria, sfuggita di fatto solo per alcuni sfortunati episodi nel 1° e nel 3° tempo. La gara è stata caratterizzata da scontri duri ma corretti e da giocate spettacolari ed in qualche caso “epiche”, a causa delle condizioni del campo. Pertanto, ogni gesto tecnico ha assunto la bellezza più “maschia” tipica di questo sport. Alla fine tutti contenti per il pomeriggio sportivo e la cena natalizia organizzata dalla società per atleti, famiglie, dirigenti e tecnici è stata l’occasione per scambiarsi gli auguri ed i regali di Natale in una serata di serenità ed allegria. PULCINI 2001 (all. Gatti) S. Sabina – Sanfatucchio C. Lago (Tempi) 3 – 1 ( 0 – 0 ; 3 – 0 ; 1 – 0 ) Marcatori per il Santa Sabina: Bordoni e De Rosa (3) Ancora una grande prova per i pulcini di mister Gatti. Dopo un primo tempo di studio il santa sabina tira fuori gli artigli stradominando e stravincendo il secondo tempo offrendo un gioco piacevole e di grande intensità. Da registare “l’eurogoal” di Vincenzo De Rosa che calcia al volo e di sinistro (piede che non è il suo) una difficile palla che si insacca sotto l’incrocio dei pali facendo impazzire i tifosi di casa. Nel 3° tempo la partita diventa delicata e difficile perchè gli avversari non mollano e cercano di agguantare il pareggio, ma quando i nostri sono in difficolta ci pensa uno straordinario Lorenzo Baracchi che chiude la saracinesca compiendo tre miracoli che salvano momentaneamente il risultato. A chiudere la partita è ancora il solito De Rosa, questa volta deve solo appoggiare la palla nella rete concludendo cosi una stupenda azione corale della squadra. QUESTA E’ UNA SQUADRA CHE C’E’, E’ IN SALUTE ED HA VOGLIA DI CRESCERE. Seguiremo le sue gesta come quelle delle altre squadre dei pulcini nel prossimo campionato primaverile che dovrebbe presumibilmente cominciare a fine febbraio o ad inizio marzo. PULCINI 2001 (all. Luzietti) Anche i pulcini di mister Luzietti disputeranno in “posticipo” la loro ultima partita del campionato invernale. Appuntamento a giovedì 22 dicembre a Ponte Rio di Perugia per sfidare il S. Angelo prima di congedarsi con gli auguri di Natale. PULCINI 2002 (all. Giannini) Junior S. Sabina – Olimpia Monteregio (Tempi) 3 – 3 ( 0 – 0 ; 0 – 0 ; 1 – 1 ) Marcatori per il Santa Sabina: Caggiano Bella partita che ha visto affrontarsi due compagini tra le migliori della categoria, scontratesi a viso aperto e senza alcun risparmio. In alcune fasi, i ragazzi di mister Giannini si sono resi protagonisti di azioni davvero entusiasmanti, nelle quali è mancato solo il gol. Dodici Leoni. PULCINI 2002 S. Marco Juventina – Junior S. Sabina (Tempi) 3 – 1 ( 2 – 0 ; 3 – 1 ; 1 – 1 ) Marcatori per il Santa Sabina: Martinelli (2) Anche nella partita che ha visto contrapporre i ragazzi di mister Castiglia al forte S. Marco Juventina, si rimarca la crescita in atto dei nostri campioncini. Il risultato appare infatti troppo severo, specie nei primi due tempi in cui lo Junior Santa Sabina ha mostrato un gran carattere pur soccombendo davanti alla maggior tecnica degli avversari. Ancora progagonista Martinelli che va in rete con un delizioso “cucchiaio”. PULCINI 2003 (all. Giugliarelli) Junior S. Sabina – Montemorcino (Tempi) 2 – 3 ( 0 – 0 ; 0 – 0 ; 0 – 1 ) Marcatori per il Santa Sabina: // I ragazzi di mister Giugliarelli scendono in campo con la mente già a scartare i regali di babbo natale… i primi due tempi trascorrono noiosi e senza troppe emozioni, le due squadre passano tutto il tempo a studiarsi senza voler affondare il colpo. E’ nel terzo tempo che si decide il match, i giovani santasabinesi sono stranamente timidi ed imprecisi…complici la fame e la grande curiosità di dirigersi alla grande serata di gala organizzata dalla società per festeggiare il natale, regalano palla e tempo agli avversari che meritatamente ne approfittano e portano a casa panettone e risultato…vince lo sport. PULCINI 2003 (all. De Rosa) Il campionato dei pulcini di mister De Rosa era già terminato nella settimana scorsa, visto cha nella giornata odierna la squadra osservava il suo turno di riposo. Cogliamo quindi l’occasione per rivolgere a ragazzi e genitori un ringraziamento per la collaborazione e la partecipazione mostrata in questo primo scorcio di stagione e per esprimere a tutti i più calorosi auguri per un sereno Natale ed un 2012 ricco di soddisfazioni in tutti gli aspetti della vita.

CENA DI NATALE

E’ stata riproposta per domani 17 dicembre (ore 20,00 circa) l’iniziativa, già sperimentata nel 2010 dallo Junior Santa Sabina, di organizzare la cena prenatalizia con i propri piccoli atleti e le loro famiglie. La “location” è stata quest’anno individuata presso il CRAL della Perugina, in considerazione della maggior capienza rispetto alla tensostruttura del parco in cui si era svolto l’evento nel Natale scorso. La conferma della partecipazione da parte dei “tesserati” e delle loro famiglie era stata richiesta entro il giorno 8 dicembre scorso al fine di correggere il tiro in caso di previsioni errate circa l’adesione, considerata anche la partecipazione di atleti e dirigenti della “società madre” ASD S.SABINA che, fra giocatori della prima squadra e della juniores, tecnici e dirigenti, presenzierà con una cinquantina di persone. Fra tutti, si conteranno oltre 450 persone che, ci auguriamo, trascorreranno insieme una fantastica serata, tra consumazione di cibi prelibati, scambio di auguri e regali, estrazioni di premi messi in palio dalla società e tanta allegria. Ci auguriamo altresì che attrverso questo bel momento conviviale si possa dare e ricevere la serenità tanto ambita in queste festività e che si possa rafforzare lo “spirito di squadra” fra tutti gli appartenenti a questa grande famiiglia senza distinzione di categorie.

RISULTATI PARTITE 3, 4 e 6 DICEMBRE

Con qualche giorno di ritardo a causa degli scioperi rivendicati dalle principali sigle sindacali … (e vabbé, lo confesso, anche per colpa dei colloqui con i professori) forniamo il resoconto delle partite dei ragazzi del Santa Sabina. Ancora sugli scudi la prima squadra che inanella la terza vittoria consecutiva abbattendo al termine di una bellissima partita – con il risultato di 3 a 2 – nientemeno che la capolista Ellera, facendola scivolare al secondo posto della classifica. Sconfitta in invece la Juniores a Padule per 1 a 0. Buoni i risultati delle squadre dei rossoblù più “giovani”, soprattutto dal punto di vista qualitativo del gioco. Ecco il dettaglio dei risultati di ciascuna squadra: ALLIEVI REGIONALI S. Sabina – Fontenellebranca 3 – 2 Marcatori per il Santa Sabina: Biagini, Sodacci, Strippoli Partita dai due volti con i padroni di casa sotto di due gol che riescono, grazie ad un finale di gara generoso e pieno di temperamento, a ribaltare il risultato, grazie anche agli innesti nella ripresa di Biagini e Strippoli (autori anche di due delle tre reti). Al termine della gara, purtroppo, è emerso il nervosismo di alcuni giocatori avversari, venuti a contatto con l’arbitro, resisi protagonisti di episodi che nulla hanno a che vedere con lo sport. ALLIEVI PROVINCIALI S. Sabina – Pontevecchio 0 – 4 Marcatori per il Santa Sabina: // Si arrendono alla maggiore forza degli avversari della Pontevecchio i ragazzi di mister Biagini che hanno comunque opposto una strenua resistenza. Si vedono comunque i progressi dei nostri allievi. GIOVANISSIMI REGIONALI Pontevalleceppi – S. Sabina 0 – 3 Marcatori per il Santa Sabina: Doricchi, Angelini, Boila. Partita più sofferta di quanto non dica il risultato. Infatti, dopo un primo tempo condotto con sicurezza dai ragazzi di mister Giancarlini (al termine del quale si registrava un vantaggio per 2 a 0), si è assistito al “ritorno” dei ragazzi padroni di casa che hanno più volte messo in difficoltà la difesa ed il portiere rossoblù. A tranquillizzare i sostenitori santasabinesi ci ha pensato Boila con uno dei suoi calci di punizione dai 25 metri che ha infilato il malcapitato portiere avversario. Da segnalare, sull’1 a 0 per i rossoblù, il “miracolo” del portiere Loris Kikrri che salvava il risultato riuscendo a respingere un tiro a colpo sicuro sferrato da meno di cinque metri da un attaccante avversario che non riusciva nemmeno ad approfittare della ribattuta calciando fuori. Spiccava sugli spalti una “vecchia conoscenza” di Santa Sabina: il mitico cronista (nonché primo istruttore di alcuni dei nostri talenti rossoblù della classe 1999), SIMONE MORGANTE. In verità è stato subito allontanato dai nostri sostenitori perché – si è saputo – veniva a tifare per la squadra avversaria in cui milita il fratello, Mattia Mertens, dimostratosi molto più talentuoso di quanto ci si potesse aspettare dalle regole della genetica. GIOVANISSIMI PROVINCIALI S. Sabina – Madonna Alta 4 – 2 Marcatori per il Santa Sabina: Ambrogi, Abbate (3) Ritorno alla vittoria ed al bel gioco da parte dei giovanissimi ’98 guidati da Francesco Rosi (per la cronaca tra i marcatori della prima squadra nel brillante successo contro la capolista Ellera). Il risultato avrebbe potuto essere più rotondo visto l’assedio alla porta avversaria, soprattutto nella prima frazione di gioco. Accontentiamoci quindi del successo e delle belle giocate osservate durante la partitia tra cui spiccano un bel colpo di tacco di Mancinelli ed alcuni dribbling di Mattioli. Da segnalare la precisione di Gobbi nelle coperture difensive. ESORDIENTI 1999 (all. Moscioni) S. Sabina – Perugia Calcio (Tempi) 1 – 2 ( 1 – 0 ; 0 – 1 ; 0 – 1 ) Marcatori per il Santa Sabina: Marcaccioli Prima sconfitta per i ragazzi di mister Moscioni maturata al termine di una gara molto equilibrata e combattuta. Merito dell’avversario che ha mostrato di poter degnamente portare il blasone della maggiore società umbra. ESORDIENTI 1999 (all. Marcarelli) S. Marco Juventina – Santa Sabina (Tempi) 3 – 1 ( 8 – 0 ; 3 – 0 ; 0 – 0 ) Marcatori per il Santa Sabina: // Passo indietro compiuto dalla squadra guidata da mister Marcarelli. Merito anche della San Marco Juventina apparso piiù avanti rispetto ai nostri esordienti che oggi hanno tuttavia mostrato un calo sotto l’aspetto temperamentale. La reazione si è avuta solo nel 3° tempo in cui i rossoblù sono riusciti a pareggiare. Meritano una citazione Lombardi e Baldacchini per la voglia di lottare mostrata durante la partita, oltre a Saccoccini, che ha mostrato buoni miglioramente anche sotto l’aspetto tecnico rispetto all’inizio della stagione. ESORDIENTI 2000 Santa Sabina – Ponte della Pietra (Tempi) 3 – 1 ( 1 – 1 ; 2 – 1 ; 4 – 1 ) Marcatori per il Santa Sabina: Bigonzino (2), Bura, Fracassini (2), Rios Moran e Biancalana Dopo la brutta parentesi di Magione, riprendono a giocare i ragazzi guidati da Mister De Nicolò. Buona la prestazione sotto l’aspetto dell’impegno e dell’applicazione, in crescendo durante l’incontro come dice il risultato dei 3 tempi. Da segnalare il gran gol di Bura nel secondo tempo che dopo una serpentina sulla tre quarti in cui salta come birilli tre avversari, si accentra da sinistra e lascia partire un destro incrociato che infilza il portiere sul primo palo. Congratulazioni anche a Francesco Loffredo che all’esordio assoluto non ha per niente sfigurato nel ruolo di portiere titolare. PULCINI 2001 (all. Gatti) S. Sabina – Perugia Calcio (Tempi) 1 – 3 ( 0 – 2 ; 0 – 0 ; 0 – 3 ) Marcatori per il Santa Sabina: // Vittoria meritata del Perugia. I ragazzi del Santa Sabina mostrano comunque un gioco piacevole accompagnato, purtroppo da scarsa fortuna. Nella giornata odierna, complici i forti avversari, tutti gli applausi sono per il portiere Lorenzo Baracchi, apprezzato da tutto il pubblico presente per i numerosi interventi in cui si è distinto. PULCINI 2001 (all. Luzietti) Perugia Calcio – S. Sabina (Tempi) 3 – 0 ( 1 – 0 ; 3 – 0 ; 3 – 0 ) Marcatori per il Santa Sabina: // Buoni progressi mostrati dai ragazzi guidati da mister Luzietti che alla distanza cedono ai titolati avversari. In effetti nel 1° tempo i piccoli rossoblù sembravano avere il controllo della partita con buone trame di gioco. Un pizzico di fortuna in più non guasterebbe, anche perché sarebbe meritata, invece ad andare in rete sono i ragazzi del Perugia. Questo episodio demoralizza i piccoli santasabinesi che nel secondo e nel terzo tempo cedono un po’ piiù nettamente. Comunque i passi avanti si vedono e siamo sicuri che anche i risultati presto comiceranno ad arrivare. PULCINI 2002 (all. Giannini) Junior S. Sabina – Madonna Alta (Tempi) 3 – 0 ( 1 – 0 ; 1 – 0 ; 2 – 0 ) Marcatori per il Santa Sabina: Cecchetti, Schippa, Cecchetti e Segaricci Rinati. E’ questa la sensazione dopo la bella vittoria ottenuta oggi dai ragazzi di mister Giannini. Belle le trame di gioco che hanno caratterizzato tutti e tre i tempi giocati e che hanno lasciato un’impressione migliore di quanto il risultato lasci trasparire. PULCINI 2002 Montemalbe Ellera – Junior S. Sabina (Tempi) 3 – 2 ( 1 – 0 ; 1 – 1 ; 2 – 2 ) Marcatori per il Santa Sabina: Palomba, Martinelli (2) Partita davvero stregata contro i forti avversari del Montemalbe, decisa nel primo tempo solo da una sfortunata autorete. I ragazzi di mister Castiglia però avrebbero meritato qualcosa in più, considerato anche che nel terzo tempo solo il palo ha impedito ai rossoblù di aggiudicarsi la frazione e quindi raggiungere il pareggio. Va comunque bene così, considerato il valore dell’avversario e i progressi dal punto di vista tecnico che i nostri piccoli calciatori stanno mostrando dall’inizio della stagione. PULCINI 2003 (all. Giugliarelli) San Sisto – Junior S. Sabina (Tempi) 3 – 3 ( 0 – 0 ; 1 – 1 ; 1 – 1 ) Marcatori per il Santa Sabina: Ricci, Orazi La partita delle partite va in scena al Comunale di San Sisto, il derby di itutte le Umbrie, match sentitissimo per i ragazzi di mister Giugliarelli. Lo Junior scende in campo ordinato e convinto di strappare un risultato favorevole al temibile S. Sisto. Prima frazioine a reti inviolate ma giocato alla perfezione dai rossoblù che con un abile “Tico Taco” stile Barça, imbrigliavano gli avversari nella loro metà campo. Nella seconda e terza frazione si è continuato a vedere un calcio spumeggiante e ricco di occasioni per gli ospiti, non concretizzate per un pizzico di narcisismo e che hanno portato, nel terzo tempo a subire un gol in contropiede che stava per costare la sconfitta. Per fortuna i giovani dello Junior non demordono ed allo scadere agguantano l’agognato pareggio con “bomber” Orazi, che fa esplodere tutta la tifoseria ospite. Da segnalare anche un gesto di fair play: dopo un intervento da terra non sanzionato dall’arbitro, i ragazzi rossoblù si fermano sportivamente e restituiscono la palla. Bravi. PULCINI 2003 (all. De Rosa) Junior S. Sabina – Pievese (Tempi) 3 – 3 ( 0 – 0 ; 0 – 0 ; 0 – 0 ) Marcatori per il Santa Sabina: // Partita agguerrita e molto equilibrata, come del resto dimostra il risultato, in cui i ragazzi di casa hanno tentato di “restituire” agli ospiti il dispiacere subito all’andata in cui solo alcune sviste arbitrarli avevano negato il risultato posiitivo ai ragazzi di mister De Rosa. Buona la prova sotto il profilo del gioco, mentre resta il rammarico nel terzo tempo per almeno due nitide occasioni da gol non concretizzate per un pizzico di sfortuna.

RISULTATI

Il fine settimana non ha regalato particolari gioie alle formazioni della categoria Allievi che infatti subiscono le dirette rivali entrambe per 2-1. I Regionali in casa contro il Cerbara (gol di Cruzzolin) e i Provinciali in trasferta contro il Fontanellebranca (gol di Frizza). Decisamente meglio per i Giovanissimi. I Regionali si sono riposati grazie al calendario che li vedeva messi a confronto con il Cerbara, squadra che si è ritirata. I provinciali si sono invece imposti in trasferta contro la Grifoponte Torgiano per 1-0 (gol partita di Pompei).

RISULTATI WEEK END

Gli Allievi Regionali si devono accontentare di un punto in trasferta a Cerbara ottenuto in rimonta 3-3 grazie ad un autogol, una rete di Sodacci e una di Urbani. I Provinciali di Mister Biagini conquistano l’intera posta battendo di misura la Tiberis con il gol partita di Simoncini. Il big match dei Giovanissimi di Giancarlini contro il Bastia, se lo aggiudicano gli ospiti con un netto 0-4. I Provinciali invece si prendono i 3 punti battendo per 2-0 (doppietta di Abbate) le Giovanili Todi.

GIOVANISSIMI OK, ALLIEVI KO

Buona giornata per i Giovanissimi. I Regionali vincono 4-2 in tresferta a Don Bosco con una doppietta di Doricchi e una di Boila. I Provinciali conquistano tre punti a Magione vincendo 3-2 con reti di Montanelli e doppietta di Abbate. Male invece per la categoria Allievi. I Regionali perdono in casa contro la Grifoponte Torgiano 3-2. Non bastano le reti di Sodacci e Batocchioni. Peggio per i Provinciali che cadono a Bastia sotto i colpi dei padroni di casa per 8-0.

ALLIEVI CORSARI

I ragazzi di Luzzatti conquistano 3 punti nella trasferta di Città della Pieve grazie alla doppietta di Nofrini e alla rete di Alloppio. Neanche il tempo di festeggiare che si deve già pensare alla prossima difficile giornata dove al Mariotti arrivera la Grifoponte Torgiano, quarta in classifica. Scivolone interno, invece, per i Giovanissimi di Giancarlini che si devono arrendere ad una buona Tiberis per 4-1. Rete del momentaneo 1-1 di Doricchi che fa ben sperare alla fine del primo tempo, ma nella seconda frezione di gioco, i ragazzi rossoblu si devono arrendere alla pressione degli ospiti che dilagano, grazie anche alle numerose assenze della formazione casalinga.