14^ TORNEO GIOVANILE F. MARIOTTI LA SITUAZIONE DEI GIRONI

Ben 73 le partite ufficiali sinora disputate e tutti i gironi delle otto categorie presenti hanno fatto la propria comparsa nel palcoscenico del Torneo Flavio Mariotti. Cerchiamo di gettare uno sguardo sulla situazione generale, cominciando dalla categoria regina, quella degli Allievi 2000. Due gare disputate in ognuno dei tre gironi, con Cannara, Polisportiva V. Mazzola, Pontevecchio e Castiglione del Lago a punteggio pieno e con solide garanzie per il passaggio del turno. Stop dei locali del Santa Sabina contro i toscani senesi del Mazzola, ieri sera, in una partita semplicemente pirotecnica, mentre già da stasera si proseguirà con partite dei gironi B e C e domani sera con l’incontro Vis Nuova Alba – Montemalbe per il girone A. Per i Giovanissimi 2002, Cortona Camucia e C4 Foligno con tre punti si sono candidate per un posto in semifinale, ma in tutti e tre i gironi vige un grande equilibrio, che sarà inesorabilmente spezzato nelle prossime gare, a cominciare da quella serale tra i folignati dello C4 ed il Petrignano, in quella che si annuncia essere una partita molto interessante. Ben 15 gli incontri disputati nella categoria Esordienti 2003, dove il quadro è più chiaro, con alcune sentenze già emesse. Nel girone A primo posto per la Nuova Fulginium, a punteggio pieno con una sola rete subita e piazza d’onore per la Don Bosco. Semifinale assicurata per entrambe le compagini, mentre per determinare la terza classificata si dovrà attendere la sfida-spareggio tra Santa Sabina B e Vigor Nuova Gualdo Bastardo. Nel girone B primo posto assicurato per l’Angelana Boys, nonostante abbia ancora un incontro da disputare, e secondo posto per la Vis Nuova Alba. L’ultima sfida del girone, tra l’Angelana ed il Magione stabilirà se i lacustri passeranno il turno a scapito del Santa Sabina A che ha chiuso i giochi a quota 1 punto, esattamente quanti i magionesi. Nestor sugli scudi nel girone C, avendosi assicurata la qualificazione con un turno di anticipo, mentre lotta ancora aperta tra Petrignano e Montemalbe per far compagnia ai marscianesi e quindi guadagnarsi il passaggio del turno. Nell’ultimo raggruppamento, quello D, Castiglione del Lago e Cortona Camucia hanno strappato il pass per il turno successivo e resterà da vedere in quale posizione di classifica, se primi o secondi, si piazzeranno le squadre dopo che avranno giocato l’ultimo incontro di qualificazione. Pulcini 2005 con undici incontri al proprio attivo ed un girone A molto combattuto. Quattro squadre ancora il lizza per ottenere uno dei tre posti a disposizione per le semifinali, e la sfida serale sarà da far tremare le vene ai polsi, sempre sportivamente parlando, in quanto scenderanno in campo Petrignano e Junior Santa Sabina A con le squadre a quota tre punti, con una partita giocata quindi a punteggio pieno. Olimpia Collepepe e Chiusi seguiranno la sfida con occhi molto interessati. Gruppo B con la Vigor Nuova Gualdo Bastardo e la Giovanile Deruta S. Nicolò già certi di essere in semifinale, mentre per l’ultimo posto utile se la vedranno Junior Santa Sabina B e Nuova Fulginium sabato 28 maggio. Unico verdetto proveniente dal gruppo C l’accesso in semifinale della Don Bosco, con le altre squadre ancora in corsa per superare le qualificazioni. Dieci incontri, su ventuno, della fase eliminatoria disputata nella categoria Pulcini 2006, dove la lotta per qualificarsi nel gruppo A è apertissima a tutte e quattro le formazioni presenti, mentre il Pontevilla nel Gruppo B accede in semifinale assieme al Tavernelle. Già certo del primo posto nel girone C il Ventinella, dopo due vittorie e con un turno di anticipo, mentre regna sovrana l’incertezza nel gruppo D dove ancora i giochi sono completamente aperti. Solamente cinque sfide giocate su ventidue nella categoria Pulcini 2007, molto indietro rispetto a tutte le altre, dove si registra solamente il doppio passo falso della squadra di casa allenata da mister Jack Tassini, che dopo aver colto il successo nell’Umbria Junior Cup ha inanellato una serie negativa di una sconfitta e due pareggi colti in extremis, che non la relegano tra le protagoniste del torneo. Qualificazione quindi a rischio, e ultima chance di passaggio del turno contro i forti bambini del Castiglione del Lago. Troppo poche le gare giocate per analizzare i gironi, quindi passiamo alla categoria Pulcini 2008 dove di partite ne sono state giocate poche di più, solamente otto, quindi difficile leggere le classifiche. Unica sentenza emessa riguarda la Nuova Fulginium, nel gruppo B, che si è qualificata per le semifinali dopo due vittorie e con una gara ancora da disputare. Più nitida la situazione nella categoria Piccoli Amici 2009/10. Nel gruppo A ha primeggiato la squadra di casa, lo Junior Santa Sabina A, che con sette punti si è assicurata la semifinale. Pur non sapendo se passerà il turno come seconda o terza, anche la Nestor B segue i locali in semifinale, mentre l’ultimo posto utile se lo giocheranno Ramazzano e Ponte Valleceppi sabato sera. Incertezza nel gruppo B con tre squadre in lotta per due posti, e saranno decisive le ultime sfide, mentre nel gruppo C il Perugia stacca il pass per le semifinali, con gara decisiva tra Settevalli Pila e Nestor C per il superamento del turno. Tra stasera e domenica si disputeranno ben 29 partite, che permetteranno di avere un prospetto delle classifiche più netto e chiaro, con sorrisi per coloro che passeranno il turno e comunque sorrisi per coloro che si saranno sicuramente divertiti giocando il Torneo Mariotti. Per ora è tutto e come sempre un grande buon divertimento a tutti i bambini che nelle ore successive avranno la possibilità di mettersi scarpini e maglie e di scorrazzare per i campi di Santa Sabina.

giovanissimi 2002