Una Pontevecchio in gran spolvero supera i Giovanissimi di Jacopo Giugliarelli

Giovanissimi Sperimentali   All. J. Giugliarelli

Pontevecchio – Santa Sabina 5-2

Marcatori: Cerinei – Sagarriga Visconti

Ennesima partita beffarda per i giovanissimi sperimentali di mister Giugliarelli, che in formazione alquanto rimaneggiata per le molte assenze dovute a malanni di stagione, ha affrontato i pari età della Pontevecchio uscendone sconfitta nonostante le tante, troppe occasioni sprecate. Eppure l’inizio sembrava una partita a senso unico: per ben sei volte i ragazzi rossoblù arrivavano alla conclusione, ma senza  riuscire a concretizzare in rete la grande mole di gioco offensiva. Per ben venti minuti la supremazia del gioco del Santa Sabina sembrava aver la meglio sui bianchi ponteggiani che sbandavano più volte, ma erano proprio loro ad andare in vantaggio con una ripartenza molto rapida, in transizione positiva, conclusa da un bel tiro di un attaccante appena entrato in area di rigore, libero da marcatura. Il primo tempo è tutto qui. La seconda frazione di gioco inzia sulla falsa riga della prima: è ancora il Santa Sabina a creare tante occasioni, frutto di ottime trame offensive, con una coralità marcata,  per raggiungere il pareggio e l’occasione propizia capita con il rigore concesso dall’arbitro ai rossoblù per una spinta in area di rigore. Sul dischetto del rigore si presenta Nicolò Caporalini, molto deciso e concentrato, ma la palla calciata con troppa determinazione finisce, a fil di traversa, fuori. Si riparte e la Pontevecchio raddoppia: ottima l’azione che trova impreparata la difesa rossoblù a contrastare la rapidità degli avversari, che riescono a far girare la sfera, muovendo tutto il fronte offensivo e realizzando con un tap-in assolutamente imparabile. Passano pochi minuti e finalmente il Santa Sabina accorcia le distanze con Federico Cerinei, rapido in area a calciare la palla alle spalle del portiere. Ora la contesa si fa bella e da ambo le parti si gioca a viso aperto: ne approfita ancora la Pontevecchio che riesce a portarsi sul 3-1, ma ancora una volta i rossoblù accorciano le distanze con Michele Sagarriga Visconti che infila il portere con un bel diagonale a fil di palo. A questo punto i ragazzi credono alla possibilità del pareggio, ma invece, con due rapidi contropiedi, è la Pontevecchio a portarsi sul 5-2 e chiudere definitivamente la contesa. Con un pò più di precisione potevamo raccontare un’altra partita; và comunque premiata la caparbietà dei nostri atleti, mai domi e tatticamente corretti in ogni posizione del campo. Speriamo di raccogliere di più nelle prossime partite!!

Unknown