Santa Sabina – Olimpia Collepepe Pantalla 2-1 Le Pagelle

Santa Sabina – Olimpia Collepepe Pantalla 2-1   (2-1   1-0   1-2)

Leonardo   Poco impegnato nella prima frazione, subisce una rete evitabilissima a risultato acquisito. Senza infamia e senza lode in campo, ritorna tra i pali e sbroglia un paio di situazioni, non complicate, ma con apparente, molto apparente, sicurezza. Ubaldo Fillol.

Diego   Esordio molto positivo di Diego, che non si emoziona, gioca da veterano e sembra trovarsi a suo agio negli schemi del mister. Buona corsa, tiene sui contrasti e si propone in avanti. Sfiora la rete per eccesso di timidezza, evitando di sfoderare il sinistro. Monzon.

Matteo T.   Copia ed incolla per il Tara. Quando esce palla al piede, affrontato da giganti, pensi sempre: ora cade, perde la palla, si sfracella, oddio Matti…invece vedi il suo sorriso da distanze siderali, perché la palla è incollata al piede, neanche avesse il Bostik… Fulvio Collovati.

Alessandro   Tra i pali acquisisce sicurezza partita dopo partita. Tranquillo, sereno, non si lascia intimidire dagli avversari e riesce a comandare la difesa in modo estremamente calmo. Gioca centravanti e lotta su ogni palla, ricordando nelle movenze Darione Hubner. Asterix.

Nicolò   Ritorna al gol, dopo alcune partite dove aveva deciso di regalare assist e colpi di genialità. In mezzo al campo offre tanta, ma proprio tanta sostanza ed il binomio con Sugar Jr. cresce d’intensità gara dopo gara. In piccolo, con la maglia rossoblù, Busquets – Iniesta. Mago.

Filippo Z.   Vedi sopra. Cresce il piccolo rampollo di casa Zuccherini, acquisendo esperienza, sicurezza e spavalderia. Ottime geometrie, mai sconclusionato, non spreca una palla e trova il giusto rapporto tempo-spazio con i compagni. Peccato, ma proprio peccato, il papà…Fuksas.

Matteo F.   Folate offensive a ripetizione. In giornata positiva, Piè Veloce sfugge a tutti gli avversari, che faticano a stargli dietro e spesso lo fermano con le buone…spesso…Nella terza frazione spinge a sinistra, dando il là all’azione della rete dei rossoblù. Johnny Rep.

Alexis   Tasto triangolo verde…filtrante…rete…Prende palla dalle mani del portiere, viene attaccato da due avversari e tu immagini che calci lontano la palla. Alexis? Calcia la palla? No, colpo di tacco a liberarsi dell’avversario e via. Bisogna saperlo fare…Dirceu.

Filippo M.   Arriva la bomba che scoppia e rimbomba….Filo ‘sente’ la porta. Ogni bambino/giocatore ha delle qualità…velocità o tecnica o tattica…Filo prende palla, in qualsiasi zona del campo e senti…zzz…zzz…World of Tanks…mitico gioco di carri armati…e bummmmm….Filooooo. Pizzetta.

Davide   Assente nella prima di campionato, Dado getta nella mischia tutta la carica agonistica tenuta dentro in questi giorni, sfoderando una prestazione monstre condita da due reti fantastiche. La prima per il tempo dell’inserimento e la seconda per il colpo di testa. Matisse.

Andrea   Altra ottima prestazione di Scheggia Cannavaro Papi. Rapido nei recuperi, abile nel farsi trovare sempre nella giusta posizione, mette così tanta carica agonistica in partita da essere sempre in trance. Il gioco sulle fasce lo rende un punto di riferimento costante. Pendolo.

Federico   Non me ne voglia nessuno, ma oggi la palma del Migliore in Campo spetta a Fefo. Imponente in difesa, dove erige una piramide rovesciata a protezione della porta del Bradipo, devastante in fascia dove lotta, imposta e contrasta lungo tutto l’out. Kilimangiaro.

Mister Giacomo   Il 28 febbraio alla festa, lo vogliamo mascherato e ubriaco…e dajeeeeeeeeeeee.

Accompagnatori   Fabio, Silvia e Sugar sono un esempio che ben poche società, seriamente, possono vantare.

Team Terzo Tempo   Noi siamo del Santa Sabina. I complimenti dei genitori dei bambini dell’Olimpia e dell’allenatore e dei dirigenti, sul fatto di far parte di una società seria, organizzata e corretta vale non una, ma cento vittorie.

Genitore Ultras   Senta…Senta…la prossima volta occhio…ha capito…Lei….!

Filippo - Leo - Alessandro - Matteo - Diego - Alexis. Seduti: Davide - Nicolò - Filippo (Cap.) - Andrea - Matteo - Federico
Filippo – Leo – Alessandro – Matteo – Diego – Alexis. Seduti: Davide – Nicolò – Filippo (Cap.) – Andrea – Matteo – Federico