I Pulcini 2007 del Tavernelle superano 3-2 al Flavio Mariotti i ragazzi di mister Leo Castagna

Pulcini 2007   All. Leonardo Castagna

Santa Sabina – Tavernelle 2-3   (0-0   0-0   0-5)

Pur febbricitante il mister Leo Castagna non vuole perdersi l’inizio del campionato neanche a parlarne, ed imbottito di antipiretici si sistema in panca con una scorta maxi di fazzoletti in tasca. Complici assenze dell’ultim’ora e cessioni da parte della società, lo squadrone di mister Leo si trova costretto ad attingere nel serbatoio della squadra di mister Giacomo, avendo giocato il giorno prima. Andrea Superman Papi si sistema tra i pali, per tutti tre i tempi assicurando una decisa copertura. Michael e Tommaso in linea difensiva con Diego Novellino Rima e Zizou Alexis a giostrare nella trequarti avversaria. Primo tempo di grande intensità di gioco, con continui capovolgimenti di fronte. Due belle uscite in presa bassa di Andrea, una conclusione a lato di Diego, gioco molto concitato in mezzo al campo. Al fischio dell’arbitro il risultato vede le squadre ferme sullo zero a zero. Nella seconda frazione Christian chiude a chiave la difesa, con Gabriele e Francesco cursori ed incursori e con Alessandro, bell’esordio il suo, punta avanzata. La squadra gioca bene, riesce a far girar palla al cospetto dei gialloverdi lacustri, capaci di mettere in difficoltà anche la squadra di mister Tassini. Anche in questo tempo grande dispendio fisico per i ragazzi di Jurgen Castagna Klopp, incapace di restarsene fermo a bordo campo. Indicazioni e tattiche, suggerimenti e supporto, motivano i suoi ragazzi, che chiudono ancora sullo zero a zero la contesa. I volti dei ragazzi sono stravolti dalla fatica e dall’incedere della pioggia fredda, che ne raddoppia gli sforzi. Nella terza frazione il Tavernelle spinge sull’acceleratore ed i nostri ragazzi provano ad arginare i furibondi assalti a Fort Knox. Andrea si distende per respingere un tiro del capitano avversario, Diego prova con un fendente dalla distanza, ma dopo poco il Tavernelle passa in vantaggio. La rete piega le gambe ai ragazzi di Leo, ma con grandissimo orgoglio si riversano in avanti, sfiorando il pari, prima di concedere un contropiede letale agli ospiti che raddoppiano e chiudono di fatto la gara. Nei minuti finali ci son altre tre reti dei gialloverdi, con i rossoblù che non ne avevano più, ma che anche sfiniti sfiorano la rete della bandiera. Grandissima gara dei ragazzi di mister Leo, che hanno dato veramente tutto quello che avevano e che sono usciti dal campo sotto gli applausi scroscianti di tutto il pubblico.

Unknown