Un bel 10 da Oscar per i Giovanissimi del Santa Sabina

Giovanissimi Regionali   All. Oscar Cardone

Santa Sabina – Nuova Alba 10-0

Marcatori: Santanicchia 2 – Monicchia 2 – Mattioli 2

Taschini 2 – Mommi – Ayoub

Ore 9.15 di domenica mattina, orario di convocazione per gli atleti che a breve dovranno confrontarsi con i pari età della Nuova Alba.
Arriviamo al campo dove è in corso la partita dei 2002, la visione non è paradisiaca, campo ghiacciato, freddo pungente e una più che leggera nebbiolina ci strizzano l’occhio come a voler dire “tanto non scappate, tra poco tocca a voi” e di rimando il mio pensiero “E’ dura avere 15 anni”.
Lascio il ragazzo e corro via a prendere un caffè.
E’ quasi ora del fischio di inizio, i minuti sono passati velocemente almeno per me, ma affacciandomi sulla tribuna mi colpisce l’espressione delle facce degli spettatori locali in attesa della gara.
Le signore imbronciate e coperte di tutto punto sedute una attaccata all’altra, come i poveri uccellini infreddoliti si mettono sui fili della corrente uno a riscaldare l’altro, i signori mostrando più spavalderia fumando o parlando e gesticolando allo stesso tempo.
Nella mia testa i più diversi pensieri che variano dalla mia scarsa coscienza, che non riesce ad attribuire tanta gravità al momento, alla possibile paura dei miei compagni che la giornata possa finire in modo storto, fino al momento della verità che come quasi sempre succede, trova la soluzione nella semplicità …… IL FREDDO SIGNORI, quel freddo che ti paralizza fino a farti perdere la sensibilità anche nei punti più impensati, le chiappe.
Inizia la partita mentre il sole comincia a far capolino sul campo sciogliendo quella patina bianca, anche se è ancora un sole debole che deve scegliere dove indirizzare i suoi raggi benefici, ma da che mondo è mondo il sole bacia i belli e quindi ecco i nostri giocatori illuminati pienamente.
Il sole scalda, le menti brillano e come normale conseguenza si muovono le gambe, ed ecco il Santa che attacca immediatamente a passo di samba e di rimando difende con il più elegante minuetto mai visto negli ultimi anni.
Immediatamente pressiamo la difesa avversaria e il gol non tarda a venire con palla insaccata da Taschini, subito dopo il raddoppio di Mattioli complice l’arbitro che non vede il suo fuorigioco, dopo alcuni istanti lo stesso Mattioli per ribadire il concetto insacca la palla con un preciso sinistro dalla distanza e questa volta in posizione regolare e ancora Santanicchia, Monicchi ancora Santanicchia e di nuovo Monicchi su rigore da lui stesso procurato.
Finisce il primo tempo con un parziale di 7 a 0 ed una immotivata contestazione da parte del Mister avversario che lamenta il deprecabile fatto, se vero, della derisione dei nostri nei confronti dei suoi minacciando addirittura di scioglierli.
Fortunatamente tutto finisce bene, si chiarisce la situazione e i ragazzi avversari rimangono legati evitando a tutti di vederli brancolare nel buio con conseguente perdita di tempo nel doverli cercare.
Parte il secondo tempo e subito insacca Ayoub seguito da Taschini che si aggiunge all’elenco dei giocatori che hanno realizzato una doppietta e per ultimo Mommi senza farsi pregare marca l’ultima rete che determina la fine della partita.
Purtroppo nessuna parola per i nostri portieri che alla fine risulteranno inoperosi e nemmeno per Orso Orsini che ormai da troppo tempo non da notizie proprie con fatti e misfatti che lo caratterizzano.
Complimenti al Mister che fino ad oggi ha approntato una rosa che lo pone in cima alla classifica e a tutti i genitori nonché primi sostenitori di questa splendida squadra.
Per ultimo complimenti a me che come il più consumato dei veggenti ho predetto, la scorsa volta, che saremmo tornati ad asfaltare ed oggi si è avverato.
Un saluto a tutti Amici.