I lacustri di Castiglione del Lago indossano i pattini e superano il Santa Sabina di Giugliarelli

Giovanissimi Sperimentali   All. Jacopo Giugliarelli

SF Castiglione del Lago – Santa Sabina 4-0

Mamma mia che freddooo… no, non per il risultato, ma per le condizioni meteo che hanno accolto la “truppa” di mister Giugliarelli al campo di Sanfatucchio!! Un vento gelido che taglia il campo nel tardo pomeriggio di sabato 16 gennaio, ha condizionato tutto l’incontro sin dalla partenza. I giovani del Santa Sabina, vincolati dalle molteplici assenze, hanno chiesto “aiuto” a tre ragazzi del 2003, Belli, Cornicchia e Siracusa per completare l’organico per questo incontro. Nonostante tutte le avversità, si è vista una bella partita, tattica e agonistica nelle giuste aspettative e il risultato, seppure ben rotondo a favore della compagine lacustre, non rispecchia appieno quello che i ragazzi hanno mostrato in campo. Una lunga fase di studio e buone giocate da ambo le parti ha caratterizzato gran parte del primo tempo: compatti in tutti reparti, i ragazzi del Santa Sabina subiscono il gol dello svantaggio con il solito tiro della domenica, da trequarti campo, che si insacca a fil di traversa alle spalle di Daniele Cuppolini. Due occasioni a fine tempo non sfruttate a dovere da Cerinei e Cecchetti, avrebbero giustamente dato alla nostra squadra il pareggio. Nell’intervallo due pedine del gioco dei rossoblù devono abbandoanre la “contesa”. Guzman e Fuso lasciano il posto a Cornicchia e Belli: la difesa, già con “uomini” contati, si ritrova con soli tre effettivi in campo (Martinelli, Checcarelli e Frattegiani). I locali sfruttano la mancanza di ordine nella nostra difesa e nei primi minuti del secondo tempo subiamo due reti, una su deviazione in area da calcio d’angolo e l’altra su azione in velocità degli avanti castiglionesi. Mister Giugliarelli aggiusta al meglio la squadra e dopo questo sbandamento, si ristabiliscono le giuste misure e poco accade fino a che Francesco Checcarelli deve abbandonare il canpo per infortunio. Ultimo cambio e difesa ancor più in difficoltà. Ma i nostri oggi concedono poco agli avversari e avrebbero ancora un’occasione per siglare il giusto punto della bandiera, ma il portierone locale sventa la minaccia. A fine partita, ormai esausti, arriva la quarta rete che suggella la vittoria dei locali, ma che comunque lascia buone impressioni sul buon gioco dei ragazzi rossoblù. Mister Giugliarelli non può che dirsi soddisfatto del lavoro sin qui svolto anche se… c’è ancora tanto lavoro da fare!!! Buona domenica a tutti.