In bocca al lupo ragazzo!

Sono passati circa 8 anni da quando Clement Edokpayi (per tutti Clement), classe 2001, ha calcato per la prima volta il campo di Santa Sabina e da allora, anno dopo anno, abbiamo visto quel bambino, come del resto tutti i piccoli calciatori che ci vengono affidati, diventare un uomo, di più, un uomo sportivo. Momenti più o meno belli, che la vita propone dal punto di vista calcistico e da quello umano. Tanti i ragazzi, coetanei, ma anche ragazzi più grandi e più piccoli che hanno apprezzato la sua simpatia. Da oggi, nostro malgrado, Clement ha dovuto lasciare il Santa Sabina e la città che lo ha visto crescere per seguire la famiglia che si è trasferita nel Regno Unito. Per il Santa Sabina è come veder partire un figlio ormai diventato grande, con la tristezza di non poterlo rivedere nel quotidiano ma con la consapevolezza che “il ragazzo” saprà cavarsela. Forza Clement, porta in Inghilterra la tua grinta. I tuoi compagni di squadra di oggi e di ieri, i mister ed i dirigenti ti fanno un grande “In bocca al lupo!” con l’augurio di ogni bene…  In cambio di ciò, sperando che anche nella tua nuova città tu possa giocare a calcio, ci aspettiamo la dedica del tuo primo goal britannico.