Pulcini 2006 in grande spolvero

Un due a due denso di emozioni, con ben sei reti realizzate, tre per parte, nella sfida tra il Santa Sabina di mister Giacomo Raschi ed il Perugia al Comunale Flavio Mariotti. Nella gara valida per la seconda giornata di ritorno, c’è la temibile formazione del Perugia, tentare di sbarrare il passo ai rossoblu. Partita bloccata nelle prime battute, gli ospiti sono più intraprendenti e con una bordata da fuori riescono a passare in vantaggio, nulla può il portierone di casa Matteo Rosati Antonielli. I Santa Boys sono scossi e non riescono a reagire in maniera efficace alle offensive perugine e il primo tempo si conclude con la vittoria ospite. Il secondo parziale è un tempo di studio, le emozioni tardano ad arrivare e i due portieri vedono i loro compagni sfidarsi senza essere chiamati quasi mai in causa. Il terzo tempo è magia. 15 minuti di fuoco, in cui le due squadre esprimono un ottimo gioco e le occasioni non mancano. Svegliatisi dal torpore invernale, i Santa Boys iniziano a macinare gioco e in 5 minuti trovano due reti, siglate dal bomber Davide Dinho Cofone. Un uno-due che stordirebbe ogni squadra ma non i giovani bianco-rossi che prima accorciano le distanze con una bella azione corale, e poco dopo trovano il pareggio su una disattenzione della squadra rosso-blu. Gli ultimi minuti, sono un susseguirsi di emozioni, prima la traversa dei padroncini di casa ad opera del solito Dinho sugli sviluppi di un corner, subito dopo palo per gli ospiti dopo un tiro da fuori e poi Tommaso Ronaldo Pimpinelli dopo una splendida azione personale sigla, con una bordata dal limite, il gol del definitivo pareggio. Entrambe le squadre possono dirsi soddisfatte in una giornata ricca di divertimento per tutti i ragazzi e per tutti coloro che hanno assistito all’ incontro. L ‘appuntamento è per la settimana prossima, dove i nostri campioncini rosso-blu sono attesi dal derby con l’ Ellera!

Grande sabato per i Pulcini 2007

Importante banco di prova per i Pulcini 2007, che scendevano in campo con le tre squadre agli ordini dei mister Leonardo, Davide e Giacomo. Resoconto molto positivo, con nove tempi giocati, cinque vinti, uno pareggiato e tre persi, con 23 reti segnate e solamente dieci subite. Ottima prova della compagine di mister Leo, alle prese con i pari età del Settevalli Pila, che ha combattuto in largo ed in lungo, venendo superata di misura dopo tre tiratissimi tempi e mettendo a segno con Diego ‘Grifone’ Rima la prima rete della stagione. Splendida prestazione, convincente sotto tutti i punti di vista, della squadra di mister Davide, vittoriosa contro il Martinea per 2-1, dopo aver messo a segno ben nove reti ed avendo dominato il terzo tempo. Ottime individualità, calcio molto offensivo, tenacia e molta sostanza, questa l’impressione degli addetti ai lavori. Infine vittoria importante per il mister Giacomo, in previsione del match clou del prossimo turno contro il Castel del Piano. I pari età dell’Agello hanno tenuto bene il campo nel primo e nel terzo tempo, accusando un calo nella parte centrale della sfida. Genitori splendidi, di entrambe le squadre, esattamente come dovrebbe essere un evento del genere. Terzo tempo molto brillante, dove Tank Mattioli spazzolava tutto ciò che capitava a tiro. Bravi a tutti gli oltre trenta bambini impegnati in un pomeriggio di allegria, calcio e divertimento. Alla prossima!

IMG_0069       IMG_0074       IMG_0078

Un sabato di (stra)ordinaria follia

Prima assoluta per i Pulcini 2007 allenati dai mister Davide Abate, Leonardo Castagna e Giacomo Tassini, di giocare in contemporanea e far divertire gli oltre trenta ragazzini presenti in rosa. Il mister Leonardo inizierà la giornata in quel di Pila, ‘scaricando’ la tensione accumulata in queste settimane di continui rinvii per la sua gara. I bambini sono molto carichi, e cercheranno di ben figurare dopo il buon esordio casalingo contro il Magione. Dopo l’inopinata sconfitta patita a Madonna Alta, mister Davide affronterà il Martinea in quel di S.Enea, ostica trasferta che anche lo scorso anno venne affrontata dalla squadra rossoblu, con una bella sfida conclusa a panini e stravinta dai nostri. Parola d’ordine ripartire con una vittoria, convincendo gli scettici, accompagnatori in primis, che il gioco iper-offensivo del mister, sia proficuo ed utile. Infine i ragazzi di mister Giacomo affronteranno i pari età dell’Agello, con il rientrante Leo Fifi di nuovo a disposizione e con la voglia di presentarsi al match clou dell’anno, così definito dalla rivista KO, contro quel Castel del Piano capace di espugnare il Flavio Mariotti con una vittoria di misura. Al termine degli incontri riporteremo risultati, commenti, pagelle e fotografie per raccontarvi la giornata dei ragazzi.

Servizio Televisivo TEF

Riportiamo di seguito il servizio televisivo sul torneo Flavio Mariotti andato in onda giovedì u.s. sul canale televisivo TEF.
Questi gli orari delle prossime programmazioni all’interno del contenitore Non Solo Sport

Sabato 13/06/2015 ore 23:00

Giovedì 18/06/2015 ore 19:30

Domenica 21/06/2015 ore 20:25

CONCLUSA TRA I CONSENSI LA TREDICESIMA EDIZIONE DEL TROFEO GIOVANILE “FLAVIO MARIOTTI”

Si è conclusa lunedì 8 giugno 2015 la tredicesima edizione del Torneo Flavio Mariotti con la finalissima della categoria Allievi 1999 (new entry tra le categorie di scena) tra le fortissime compagini della Pontevecchio e del Montemalbe, conclusasi a favore dei rossoverdi ponteggiani al termine di una gran battaglia fra i 22 giocatori in campo sostenuti dalle rispettive accese tifoserie. Come ormai consuetudine da qualche anno, la manifestazione sportiva non ha tradito le attese risultando spettacolare anche per la massiccia partecipazione di squadre (battuto il record dell’anno scorso, quest’anno ai nastri di partenza si sono presentate ben 112 formazioni di 37 diverse società) provenienti per la prima volta anche da fuori regione (tra cui la blasonata Robur Siena guidata dal mister Ruggero Radice). Sono state 9 quest’anno le categorie giovanili (dagli Allievi 1999 e Giovanissimi 2001, a scendere nelle categorie di base dagli Esordienti 2002 fino ai Piccoli Amici 2008/2009) ad affollare il nuovissimo impianto di Santa Sabina che ha affiancato al campo sintetico già esistente, un fantastico campo in erba sintetica di ultimissima generazione. Mandato quindi a malincuore in pensione il preesistente “vecchio” e comunque bellissimo campo in erba naturale, hanno completato il restiling un nuovo blocco spogliatoi e, soprattutto, la Coccinella (all’interno del quale le famiglie hanno potuto trascorrere i momenti conviviali), un centro polifunzionale coperto posizionato all’interno del parco  al posto della vecchia tensostruttura, chiamato così perché di forma circolare e apparente nella vista dall’alto proprio come il simpatico insetto porta fortuna.

Il dato statistico parla di 248 partite (battuto il RECORD di 234 della scorsa edizione) letteralmente “incastrate” sui campi di gioco nell’arco dei 28 giorni effettivi di torneo, partite in cui oltre 2.000 giovani “atleti” si sono dati battaglia, sempre sportivamente parlando, realizzando qualcosa come 1.240 reti (ben 11 goals in più rispetto all’anno scorso). Media gol a partita quindi esattamente pari a 5 con la categoria Pulcini 2005 che è risultata quella in cui si è segnato di più  (6,20 gol a partita) e il torneo Giovanissimi 2001 in cui hanno invece prevalso i difensori che hanno subito in media solo 3,47 gol a partita. Al di là dei freddi numeri è stato ancora una volta rafforzato lo spirito del torneo che è quello di favorire il confronto tecnico del maggior numero realtà calcistiche umbre (e regioni limitrofe) strizzando l’occhio ai valori dello sport e dell’amicizia.

Per la prima volta, dopo 4 successi consecutivi della Ternana Calcio, è la squadra di casa dello Junior Santa Sabina ad aggiudicarsi la “Classifica Combinata” seguita ad una manciata di punti dalla Pontevecchio. Sono stati proprio i ponteggiani ad aggiudicarsi la coppa relativa alla categoria superiore, gli “allievi 1999” in una finale combattutissima contro la forte Montemalbe che aveva nelle fasi precedenti eliminato la “nobile” Robur Siena. Le coppe relative alle altre 3 categorie giocate su campo regolamentare 11 contro 11 sono andate ai piedi del Subasio. Nella categoria giovanissimi 2001 ha prevalso il Petrignano, rivelatasi una squadra solida e tecnicamente valida, la categoria esordienti 2002 se l’è aggiudicata l’Angelana Boys (finale spuntata ai rigori contro la forte Cortona Camucia) mentre negli esordienti 2003 a prevalere è stato il Bastia 1924 che ha battuto in finale i pari età altotiberini della Junior Tiferno. La categoria dei Pulcini 2004 se l’è aggiudicata la formazione di casa dello Junior Santa Sabina mentre la Vigor Nuova Gualdo Bastardo ha vinto i tornei dei Pulcini 2005 e Piccoli Amici 2007. L’Accademia Calcio Bastia ha trionfato nella categoria Pulcini 2006 ed infine i piccoli lacustri del Tuoro hanno vinto la coppa della categoria Piccoli Amici 2008.

Anche quest’anno si è registrato un gran successo di pubblico e gli organizzatori hanno registrato per l’ennesima volta i consensi degli addetti ai lavori (dirigenti ed allenatori delle squadre ospitate) i quali hanno espresso il massimo gradimento, sia per la qualità tecnica emersa nelle gare, sia per come ha funzionato la macchina organizzativa del Torneo che ha potuto contare su oltre venti addetti per ognuna delle giornate di attività (impiegati secondo una sapiente turnazione delle oltre 100 persone disponibili). Un caloroso grazie quindi ai dirigenti ed ai genitori dello Junior Santa Sabina che hanno collaborato affinché sia sui campi da gioco, sia in segreteria e soprattutto in cucina, il tutto funzionasse quasi alla perfezione. Un ringraziamento va anche a tutti i dirigenti, allenatori e giocatori di tutte le squadre ospiti, nonché ai loro accesi ma correttissimi sostenitori (sugli spalti ci si è sempre distinti per sportività).

A loro rinnoviamo i complimenti e diamo un arrivederci per il 14° Torneo Flavio Mariotti tra circa 10 mesi.